E’ stata una brutta giornata per Egan Bernal. Il campione in carica ha infatti pagato un dazio di 38 secondi dalla coppia slovena Roglic-Pogacar, arrivati insieme al traguardo. A causa di questa difficoltà riscontrata nel finale, il corridore della Ineos Grenadiers ha dovuto anche cedere la maglia bianca di miglior giovane allo sloveno della UAE Team Emirates.

Tour de France 2020 – 107th Edition – 13th stage Chatel Guyon – Pas de Peyrol 191,5 km – 11/09/2020 – Egan Bernal (COL – Team Ineos) – photo Luca Bettini/BettiniPhoto©2020

“E’ inutile nasconderlo, i più forti sono loro – ha spiegato Bernal subito dopo la tappa – è una cosa che dobbiamo accettare. E’ stata una giornata dura, con un ritmo molto veloce nel finale. Ora cerchiamo di recuperare in vista delle prossime salite”.

L’articolo BERNAL: “ROGLIC E POGACAR SONO PIU’ FORTI” proviene da Rivista per ciclisti, InBici Magazine, Passione sui Pedali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *