Alberto Contador e Ivan Basso creano AURUM, un marchio di biciclette Born from Experience (nato dall’esperienza)

Oggi sono stati presentati tutti i dettagli sulla sua prima bici da strada: la AURUM Magma

Le leggende del ciclismo Alberto Contador e Ivan Basso hanno annunciato oggi il lancio di AURUM, il loro marchio di biciclette ad alte prestazioni, nato dalla loro esperienza e basato sulla passione e l’attenzione ai dettagli. Il primo modello è ora disponibile: Magma.

Con più di 30 anni di esperienza combinata nel gruppo professionistico e molteplici vittorie nel grande giro, Contador e Basso hanno trascorso la loro carriera sportiva nelle migliori squadre, utilizzando le migliori attrezzature disponibili. Tuttavia, quell’attrezzatura era sempre selezionata dal team e dagli sponsor per loro, e questo ha lasciato nelle loro menti un desiderio, una domanda su come sarebbe stato se avessero la libertà di scegliere, di progettare la bicicletta dei loro sogni.

Creare il proprio marchio di biciclette è un desiderio che avevano da molti anni, l’hanno pianificato e discusso a fondo fino a quando non è arrivato il momento giusto per andare avanti e creare qualcosa che fosse al 100% fedele al loro sogno; quel momento è adesso. AURUM è il marchio e Magma è il primo modello, l’ultima bici da corsa da corsa, la più veloce in tutte le condizioni. Creato, progettato e testato da Alberto e Ivan.

Durante la progettazione e lo sviluppo di Magma, l’obiettivo è stato quello di superare le migliori bici da corsa sul mercato, raggiungendo i massimi livelli su tutti i fronti: aerodinamica, rigidità, comfort, peso, maneggevolezza. Alberto e Iván volevano che Magma fosse la bici da corsa per eccellenza, la migliore in ogni situazione, indipendentemente dal profilo della strada e dalle condizioni.

BORN FROM EXPERIENCE – NATA DALL’ESPERIENZA

Dopo il loro ritiro dalla carriera professionale, Contador e Basso sognavano di creare AURUM. Per aiutarli a realizzare quel sogno, si sono immersi nel settore delle biciclette e hanno creato un team di professionisti esperti e affini. AURUM è un marchio nato dall’esperienza, dall’esperienza di Alberto e Ivan come motociclisti, e dall’esperienza di un abile team di progettisti e ingegneri per produrre le biciclette più performanti sul mercato. Contador e Basso hanno guidato il progetto in ogni modo dall’inizio, dalle appassionate discussioni su maneggevolezza e geometria, specificando la forma e le caratteristiche del telaio, ai test su strada dei prototipi di telaio. Alberto e Ivan hanno investito tutta la loro esperienza nel progetto per garantire che la moto si maneggi perfettamente su strada. Questo è ciò che rende Magma così speciale: l’eccezionale livello di prestazioni della bici e l’attenzione ai dettagli che Contador e Basso hanno perseguito.

Il nome AURUM riflette il carattere appassionato del marchio e il legame latino tra Alberto e Ivan, nati in Spagna e in Italia. AURUM significa letteralmente oro; è il materiale dei vincitori, la medaglia più apprezzata e il gradino più alto del podio, che riflette l’appassionato desiderio di successo di Contador e Basso, sia nelle corse che negli affari, e la loro convinzione che Magma si affermerà come punto di riferimento tra le bici da strada di fascia alta.

GEOMETRIA

Magma è stata progettata e sviluppata per essere la bici da corsa più veloce sul mercato. Oltre a una combinazione equilibrata di rigidità, comfort, leggerezza e aerodinamica, una geometria da corsa equilibrata era un elemento chiave nella ricerca della velocità.

Con l’esperienza di correre ai massimi livelli nei migliori team ProTour del mondo, e ancora oggi supportando i team di corse attraverso la Fondazione Alberto Contador, AURUM conosce l’importanza di un corretto adattamento sulla bici per le massime prestazioni e comfort del pilota. Per questo motivo Magma è stato progettato con componenti standard (reggisella, attacco manubrio) per consentire una maggiore flessibilità di regolazione e facili cambi di parte.

AURUM offre il telaio Magma in sei diverse dimensioni per coprire un ampio spettro di altezze del ciclista, stimato tra 152 e 195 cm di altezza.

AERODINAMICA

In competizione, per vincere il Tour de France, il Giro d’Italia e la Vuelta a España, le montagne sono spesso il campo di battaglia decisivo per la classifica generale. Ma per quanto sia importante per Magma avere prestazioni superiori in un test di rigidità (cruciale per attacchi ad alto watt fuori sella) e con un peso ridotto, l’aerodinamica gioca un ruolo molto influente.

Magma è stato progettato utilizzando un software CFD avanzato e testato nella galleria del vento per aiutare gli ingegneri AURUM ad adattare le forme dei tubi generati dal computer alle condizioni della vita reale.

Una sottile ma importante caratteristica aerodinamica di Magma è l’Head Tunnel, come il tubo sterzo canalizza i cavi dei freni attraverso il telaio, direttamente dal manubrio, una soluzione aerodinamica scelta per essere leggera e facile per il montaggio e le regolazioni della posizione. del ciclista.

PRODOTTO SENZA LIMITAZIONI

Una selezione illimitata di materiali in fibra di carbonio e tecniche di stampaggio avanzate hanno guidato lo sviluppo di Magma. Gli stampi in acciaio di alta precisione consentono pressioni di stampaggio più elevate del normale, spremendo più resina dalla fibra. Le anime in schiuma rivestite in lattice creano un interno pulito e senza rughe.

In collaborazione con ingegneri leader del settore e la produzione di fibra di carbonio più avanzata ed esperta, AURUM ha sviluppato ECT: Experience Carbon Technology, una sofisticata combinazione di qualità di fibra di carbonio e programmi di laminazione, le fibre giuste applicate nei posti giusti. , per un equilibrio ideale tra peso, rigidità e comfort.

Il risultato è un telaio che pesa solo 805 g per una taglia 54, rigido ma naturalmente confortevole, agile e reattivo, stabile e robusto, preciso, aerodinamicamente sofisticato e soprattutto veloce.

Il concetto ECT si estende a tutte le taglie. Ogni dimensione del telaio Magma è stata progettata e sviluppata individualmente, con un programma di laminazione scelto appositamente e gradi di fibra di carbonio.

Parlando il giorno dell’annuncio AURUM, il pluripremiato vincitore del Grand Tour Alberto Contador si è espresso: “Aspettavo con impazienza questo rilascio da quando Ivan e io abbiamo iniziato a progettare Magma. Questo telaio e questa forcella molto speciali sono stati al centro dei nostri sforzi per molto tempo. È qualcosa su cui entrambi siamo davvero impegnati personalmente: abbiamo passato così tante ore a testarlo, evolverlo e pensare a come renderlo migliore di tutte le grandi moto che guidiamo durante la nostra carriera sportiva. Magma è la base del marchio AURUM, ed è una base che speriamo di costruire con più modelli nel prossimo futuro “.

Ivan Basso, due volte vincitore del Giro d’Italia: “AURUM è per me motivo di grande orgoglio. Insieme ad Alberto e all’intero team AURUM, abbiamo creato una bellissima bici. Come Sport Manager presso Kometa Xstra Cycling Team, ho visto i nostri ciclisti mettere alla prova la moto in allenamento e abbiamo sentito solo feedback positivi “.

Iñigo Gisbert, Design Director di AURUM: “Il progetto Magma è stato emozionante e impegnativo in egual misura. Siamo entusiasti del prodotto finale. Lavorare con Alberto e Ivan è fantastico per tutta la conoscenza e l’esperienza che portano. La sua spinta alla perfezione, sia che si tratti delle prestazioni della bici da corsa o della qualità del telaio e delle sue finiture, e il suo instancabile desiderio di testare i prototipi hanno portato a un prodotto eccellente in cima alla lista dei desideri di qualsiasi ciclista serio.

L’articolo ALBERTO CONTADOR E IVAN BASSO CREANO AURUM proviene da Rivista per ciclisti, InBici Magazine, Passione sui Pedali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *