Dal gruppo sbuca Aru: “Un segnale, ma non devo accontentarmi”
Il sardo della Uae all’attacco in salita: resta allo scoperto per 7 km. “Un’azione studiata al mattino, le gambe rispondevano”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *