8 ottobre – MILANO

L'altimetria della sesta tappa

L’altimetria della sesta tappa

Si riparte dopo la tappa che ha visto trionfare Filippo Ganna. Seconda vittoria al Giro per il campione del mondo a cronometro di Imola e terza affermazione azzurra su cinque frazioni.

IL PERCORSO

Da Castrovillari a Matera, 188 chilometri, frazione che si presta a fughe da lontano. Nella parte iniziale si attraversa il Parco Nazionale del Pollino, con altimetria e planimetria piuttosto articolate. Superato il Lago di Monte Cotugno, inizia il segmento pianeggiante, all’interno della provincia di Matera, verso la “Città dei Sassi”. Finale molto tecnico, caratterizzato da piccoli strappi, adatto a corridori scattanti e veloci. Unico Gpm di giornata, la salita di Millotta, terza categoria. Dallo scollinamento mancheranno meno di 26 chilometri all’arrivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *