Il Bi Village di Fasana sarà ancora una volta teatro turistico per una vacanza aperta non solo ai ciclisti ma anche agli accompagnatori.

Il Bi Village sorge in una zona ricca di verde fronte mare, un luogo perfetto sia per soggiornare in uno dei bungalow della struttura che per campeggiare. L’Istria è una delle regioni maggiormente turistiche della Croazia: la zona, che un tempo era italiana, prevede ancora l’italiano come lingua ufficiale, ed è famosa per l’ospitalità tipica croata, ricca di attenzioni nei confronti degli ospiti.

Particolarità del Bi Village è la possibilità di avere dei bungalow per riposare, forniti di bagno privato, televisione, camere da letto, soggiorno con angolo cottura e attrezzi per la cucina. All’interno della struttura vi è un supermercato e sono presenti bar e ristoranti fronte mare, al fine di allietare il soggiorno di tutti.

Il Bi Village è fornito di una spiaggia davvero molto ampia, ma non solo: la presenza della piscina interna permette agli accompagnatori e ai ciclisti di allietare le proprie giornate, trascorrendo ore di assoluta spensieratezza. Tanto divertimento è previsto anche per la sera, visto che dal Bi Village è possibile raggiungere a piedi il centro di Fasana attraverso un percorso pedonale, e il lungomare è ricco di locali dove poter trascorrere la serata.

Per i ciclisti, inoltre, uno dei vantaggi più importanti è la possibilità di avere la bicicletta nel proprio bungalow. Sappiamo bene, infatti, quanto i ciclisti vogliano tenere sempre sott’occhio il proprio mezzo, controllarlo prima e dopo l’allenamento e trattarlo quasi come fosse un elemento della propria famiglia. Il Bi Village permette di conservare le bici nel proprio bungalow, e sarà quindi possibile averla a disposizione in qualsiasi momento della giornata.

L’articolo BIVILLAGE, IN ISTRIA LA VACANZA SU MISURA PER I CICLISTI proviene da Rivista per ciclisti, InBici Magazine, Passione sui Pedali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *