L’Umbria è una regione davvero suggestiva. Il cuore verde d’Italia com’è denominata offre dei paesaggi davvero accattivanti, con dei paesaggi da cartolina e dei colori naturali che vanno dal verde al rosso che sono incantevoli. Andare poi in bici per una bella passeggiata renderà il tutto perfetto. Consentendoci di apprezzare a pieno quello che ci circonda mentre facciamo anche della sana attività fisica. Vediamo oggi degli itinerari davvero semplici che possano essere percorsi da chiunque ed anche con delle mountain bike che non siano ammortizzate e che non presentano dei passaggi di tipo tecnico e che abbiano anche delle distanze non impegnative e senza salite difficili, questo appunto, per una passeggiata in pieno relax.

Passeggiate in bici a Arrone

Questa passeggiata, con partenza ed arrivo da Arrone, ha una distanza di soli 10,5 km e con un dislivello di appena 200 metri. Ci consentirà di vedere Arrone, Ferentillo, Montefranco, Terni, la Cascata delle Marmore ed il parco fluviale del Nera. Potrà essere percorso da famiglie anche con bambini oppure a chi si avvicina per la prima volta alle passeggiate in bici. Il tratto di strada è quasi interamente pianeggiante. Potremo anche noleggiare una bici direttamente sul luogo visto che partiremo dal Centro Escursioni di MTB poco fuori Arrone. Da vedere sicuramente il centro storico di Arrone, piccolo borgo fortificato costruito su uno sperone roccioso alla sinistra del fiume Nera: da visitare, oltre ai resti del Castello, la chiesa di San Giovanni Battista e la chiesa di Santa Maria. Nei dintorni valgono una visita la chiesa di San Nicola, a Casteldilago, e il Santuario della Madonna dello Scoglio. Arrone, con il “Centro Escursioni – Scuola di Mtb”, è luogo ideale per tutti gli amanti del turismo sportivo, oltre al ciclismo, infatti, si possono praticare rafting, torrentismo, canyoning.

Passeggiate in bici a Perugia

Questa passeggiata parte da Ponte San Giovanni in provincia di Perugia ed ha una distanza di 22 km, ci consentirà di attraversare Perugia, il parco fluviale del fiume Tevere ed il bosco didattico a Ponte Felcino. Anche qui siamo alla portata di tutti. Il centro di Perugia, raggiungibile da Ponte San Giovanni in 5 chilometri, che costituisce una delle più belle città d’arte d’Italia. Da visitare assolutamente piazza IV Novembre, dove si trova la Fontana Maggiore e si affaccia il Palazzo dei Priori. Notevoli l’Arco ed il Pozzo Etrusco, nonché la Rocca Paolina, imponente fortezza fatta costruire dal Papa nel 1540. Tra gli edifici religiosi meritano una visita l’abbazia di San Pietro, la Chiesa di San Domenico, il complesso di San Francesco al Prato e la chiesa di Sant’Ercolano. A poca distanza dalla partenza dell’itinerario si trova l’Ipogeo dei Volumni, la più grande e importante tomba gentilizia etrusca della regione. Lungo l’itinerario da osservare il parco Fluviale del Tevere e, a Ponte Felcino, il bosco didattico.

Passeggiate in bici a Castelluccio di Norcia

Questo è un magnifico itinerario che parte dal borgo di Castelluccio di Norcia, che è un piccolo centro abitato immerso nella natura incontaminata del Parco nazionale dei Monti Sibillini e ci consentirà di pedalare tra le bellezze del paesaggio che offrono atmosfere uniche ed indimenticabili. Anche questa è una passeggiata che non offre molte difficoltà L’itinerario si sviluppa nel cuore del Parco Nazionale dei Monti Sibillini, vero paradiso per gli amanti della natura. La vetta più alta del Parco ` rappresentata dal Monte Vettore (2.476), che si trova proprio di fronte a Castelluccio di Norcia, luogo di partenza dell’itinerario. Castelluccio è un antico villaggio che domina il Pian Grande, il Pian Piccolo e il Pian Perduto, complesso di altipiani unico nel suo genere che offre panorami mozzafiato sull’incontaminata natura circostante, nonché infinite possibilità di escursioni a piedi e in mountain bike.

L’articolo Le più belle passeggiate in bici in Umbria proviene da Pedaleggiando.

Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *