Seconda vittoria al Tour de France per Tadej Pogacar, e maglia bianca di miglior giovane quasi in cassaforte con il crollo di Egan Bernal: il simbolo del primato in questa speciale classifica vede adesso un duello tra lo sloveno e lo spagnolo Enric Mas, distante 2’35”.

Tour de France 2020 – 107th Edition – 15th stage Lyon – Grand Colombier 174,5 km – 13/09/2020 – Tadej Pogacar (SLO – UAE – Team Emirates) – Primoz Roglic (SLO – Team Jumbo – Visma) – photo Pool/BettiniPhoto©2020

Dopo la tappa, il corridore della UAE Team Emirates spiega: “La Jumbo-Visma ha fatto un ritmo altissimo e ho pensato che sarebbe stato meglio non attaccare. Nel finale ho aspettato lo sprint per centrare questa bella vittoria. Alcuni degli uomini di classifica hanno perso terreno, e questo è stato possibile grazie all’ottimo lavoro svolto dalla Jumbo-Visma”.

Riguardo le prossime tappe, Pogacar non si sbilancia: “Al momento Roglic è imbattibile, ma tutti possono incappare in una brutta giornata: oggi è successo a Bernal, potrebbe capitare anche a lui”.

L’articolo POGACAR: “AL MOMENTO ROGLIC E’ IMBATTIBILE” proviene da Rivista per ciclisti, InBici Magazine, Passione sui Pedali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *