Tadej Pogacar non è stato il corridore più giovane ad essere partito da Nizza per questa edizione del Tour de France da lui vinta, in quanto l’atleta più giovane del gruppo è Maxime Chevalier, corridore della B&B Hotels – Vital Concept.

Tour de France 2020 – 107th Edition – 20th stage Lure – La Planche des Belles Filles 36,2 km km – 19/09/2020 – Tadej Pogacar (SLO – UAE – Team Emirates) – photo Kei Tsuji/BettiniPhoto©2020

Tuttavia, il portacolori della UAE Team Emirates è il secondo corridore più giovane della storia del Tour ad aver vinto la corsa a tappe francese. Spulciando negli annali è infatti possibile notare che il più giovane in assoluto è stato Henri Cornet, che si è imposto nella seconda edizione della Grande Boucle, nel 1904, a 19 anni e 352 giorni compiuti.

Pogacar si laurea invece vincitore del Tour all’età di 21 anni e 364 giorni, diventando comunque il corridore più giovane ad aver vinto la corsa francese negli ultimi cento anni. Lo sloveno riesce a fare meglio di Egan Bernal, che lo scorso anno si impose a Parigi all’età di 22 anni e 197 giorni.

L’articolo POGACAR E’ IL SECONDO CORRIDORE PIU’ GIOVANE AD AVER VINTO IL TOUR DE FRANCE proviene da Rivista per ciclisti, InBici Magazine, Passione sui Pedali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *