Una tappa voluta, cercata. Che quasi vale doppio: il Team INEOS-Grenadiers può finalmente gioire al Tour de France 2020 con una doppietta nella 18esima tappa firmata da Michal Kwiatkowski e Richard Carapaz, che al termine di una lunga fuga hanno staccato tutti gli avversari siglando un successo che di fatto raddrizza la Grande Boucle della squadra che puntava su Egan Bernal per la generale, arrivando abbracciati con il polacco a tagliare per primo la linea del traguardo. Tra i big, Primoz Roglic e la Jumbo-Visma hanno stoppato un tentativo di attacco di Mikel Landa e hanno gestito al meglio la situazione, con lo sloveno che ormai ha le mani sul successo finale e sul gradino più alto del podio sui Campi Elisi di Parigi. Van Aert, dopo aver lavorato sulla penultima salita con pendenze medie oltre il 10% si è tolto lo sfizio di rientrare sul gruppo dei migliori e dominare la volata per il terzo posto, davanti allo stesso Roglic e a Pogacar.

L’articolo TOUR DE FRANCE: KWIATKOWSKI E CARAPAZ IN PARATA! ROGLIC, MANI SULLA GIALLA proviene da Rivista per ciclisti, InBici Magazine, Passione sui Pedali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *